Friday, January 10, 2003

PICCHIARE UN FASCISTA NON E' REATO Un gruppo di ridicoli intellettuali ha avuto una pensata altamente democratica. Un appello a un giudice milanese perché eviti il procedimento penale contro tre estremisti di sinistra del Centro Sociale Vittoria di Milano. I tre bravi ragazzi hanno malmenato lo scorso 25 aprile tre giovani, unicamente rei di deporre fiori a Piazzale Loreto per la commemorazione di Mussolini.
Evidentemente la vile aggressione non poteva che essere minimizzata da questi intellettuali (il meno che si possa fare è tacerne il nome), specialisti nel mitizzare e nel beatificare (anche con improbabili film) violenti teppisti di periferia.
Quando le botte ci sono sul serio, corrono ordinatamente ai ripari.

Thursday, January 09, 2003

UN NUOVO BLOG DI DESTRA Pare ci sia un nuovo, ottimo blog di destra: AereoNero. Una visita è caldamente consigliata, anche se incarna un lato preciso della destra che in parte diverge da quello di chi scrive.

Tuesday, January 07, 2003

OPINIONI Andate a visitare questo blog. Se non lo fate, potreste pentirvene.

Monday, January 06, 2003

IL MEGLIO DEL VANEGGIAMENTO Pare sia entrato nuovamente in campo l'ineffabile webmaster di gnueconomy. Il campione dell'umorismo che ci ha deliziato così spesso (oltre a portarci parecchie graditissime visite) ha ideato proprio oggi una sorta di classifica dei migliori blog dell'anno. E chi viene premiato? Non Ludik, non il famoso ParolePensieri ma Didestra, il nostro blog. L'award è Migliori (o peggiori) vaneggiamenti: ce ne rallegriamo, nonostante la qualifica sia incerta e contraddittoria. Se i nostri vaneggiamenti sono i migliori, siamo lusingati; se sono i peggiori, sinceramente il non piacere a quelli di Gnueconomy non ci spiace più di tanto.
Comunque, ciò vuol dire solo una cosa: più visite.
VILI Adel Smith, il portabandiera dell'Unione Islamici, dopo aver insultato Sua Santità Giovanni Paolo II ed essere venuto fuori con la grottesca teoria che l'attentato alle Twin Towers sia stato opera dei servizi segreti (fosse successo da noi, sarebbero stati sicuramente "deviati") americani, ha inscenato un siparietto indecente contro l'insigne Carlo Pelanda. Ecco la vera faccia dell'islamismo: violenza e sopraffazione.