Thursday, November 28, 2002

HAIDER Jorg Haider ha perso le elezioni. Saranno almeno contenti gli esponenti italioti (ma non solo) che espressero preoccupazioni per la salita al potere di un leader che, povero lui, nulla aveva a che spartire con i vari Blair, Schroder, Jospin e con l cosiddetto Ulivo Planetario. Ora possono essere contenti: il nuovo Hitler ha perso, il carnefice del duemila (come andavano cianciando) è stato accantonato. Queste sono le espressioni di chi (sport nazionale) inizia a "mostrare preoccupazioni" per "l'avanzata della destra", come se cinquant'anni di becero stalinismo non avessero insegnato nulla.